Viaggio a las Fallas a Valencia

- Roadlovers

Hai mai vissuto in prima persona las Fallas?  Preparati a goderti una delle feste più popolari della Spagna, uno spettacolo di tradizioni e fuochi pirotecnici! Vivi l’esperienza unica di noleggiare la tua auto per las Fallas e viaggiare con i tuoi amici a Valencia

Noleggio auto Valencia Fallas

Da dove provengono las Fallas di Valencia?

Ogni mese di marzo, Valencia e le aree nei dintorni danno vita a 5 giorni intensi di celebrazione che sanno di Mediterraneo per dare il benvenuto alla primavera, dove i protagonisti sono i ninot, la polvere da sparo, i fuochi e il divertimento. Sei pronto? Che las Fallas abbiano inizio!

La tradizione giunge dalla corporazione dei falegnami, che festeggiava il giorno di San José, il suo patrono, dando fuoco a grandi falò in cui si bruciavano gli scarti del lavoro per purificarsi prima della primavera, rituale che diede origine alla "cremà".  Anticamente, la festa consisteva nel preparare delle pire di materiali combustibili da bruciare la vigilia del 19 marzo per dare il benvenuto alla nuova stagione, però col passare del tempo si iniziò anche a riprodurre figure e scene burlesche. 

Negli anni, le tradizioni pagane come las Fallas o il carnevale furono proibite in Spagna, ma non sparirono. La popolazione cercò di mantenerle e nel caso di Valencia fece di tutto per recuperarle, premiando le sculture più laboriose e particolari, ed è così che cominciarono a emergere le figure dei ninots, che in dialetto di valencia significa bambole.

Noleggio auto Fallas Valencia

In cosa consistono las Fallas

Per vari giorni, le strade di Valencia diventano un museo a cielo aperto, in cui si espongono oltre 800 monumenti di legno e di cartone, che rappresentano personaggi conosciuti o ricreazioni satiriche di eventi accaduti durante i mesi passati. Questi ninots vengono votati dal pubblico e il più votato si salva dal falò e potrà essere visitato nel Museo Fallero de Valencia, dove potrai ammirare la collezione dei ninots a partire dal 1934. Il resto dei ninots verrà bruciato nella cremá del 19 marzo come climax finale de las Fallas.

Durante las Fallas, le donne si vestono per l’occasione con l’abito tradizionale:  si tratta dell’abito che utilizzavano le lavoratrici valenciane nelle occasioni speciali fin dal XVI secolo. Il suo stile particolare è risultato di una laboriosa opera che si è ormai convertita in u simbolo caratteristico della festa, formato da fiocchi e acconciature che ci ricordano la Dama di Elche.  La fallera più fortunata sarà la Fallera Mayor, l’ambasciatrice delle feste, eletta dalla Comisión Fallera, che segue tutti gli atti di las Fallas.

Se visiti Valencia per las Fallas non puoi perderti lo spettacolo della mascletá, che si celebra ogni giorno, dal 1 marzo fino al giorno di San José, alle 14:00. Questo spettacolo pirotecnico riempie le strade di Valencia con il suono dei petardi e il suo caratteristico odore di polvere da sparo. Un’altra famosa tradizione di las Fallas di Valencia è L'ofrena (l’offerta), nella quale ogni fallera offre un ramo di fiori alla Virgen de los Desamparados, formando uno spettacolare manto di fiori e rami attorcigliati che coprono il corpo della Vergine con una magnifica trama di colori.

Come muoversi nella Fallas a Valencia

Itinerari in auto durante las Fallas di Valencia: cosa vedere in città

Oltre che questa grandiosa festa, Valencia offre molte opzioni per godersi al meglio la città. Ecco qui alcuni suggerimenti: 

- La Ciudad de las Artes y las Ciencias: un universo da ammirare con i più piccini, che include uno studio oceanografico, un planetario e vari esposizioni scientifiche. Per gli amanti dell’architettura, le opere di Santiago Calatrava e Félix Candela sono imperdibili. 

- Plaza de la Virgen y Catedral: sapevi che nella Cattedrale di Valencia c’è un calice che vari libri identificano come il Santo Graal? Scopri la leggenda!

- Lonja de la Seda: questo tessuto fu il prodotto principale dell’industria valenciana per vari secoli, e il mercato in cui si commercializzava è un edificio gotico di pregio,  dichiarato Patrimonio dell’Umanità.

- Parque Natural de la Albufera: prepara i binocoli e osserva le decine di uccelli che si annidano vicino al mare. Il paesaggio è stupendo e si mangia molto bene!

Di certo già non vedi l’ora di fare un viaggio e scoprire le fallas di Valencia!!

Centauro Rent a Car